Uno a te, due a me

( Sing: Dalida )
( Authors: M. Hadjidakis - J. Larue - 1960 )
( Original title: Les enfants du Pyrée )

Listen all songs of Dalida

  • Uno a te, due a me - Dalida

 Please, translate this lyrics

Original


Stanotte
quanti baci amor,
uno a te, due a me
finchč l'alba non verrą.

Stanotte
quanti abbracci ancor,
uno a te, due a me,
sembra un sogno ma č realtą.

Nel cielo
quante stelle d'or,
una a te, due a me
finchč l'alba non verrą.

La luna
incendia i nostri cuor
mezza a te, mezza a me,
sembra un sogno ma č realtą.

Ti voglio bene,
ma tanto, tanto, tanto,
dolcissimo incanto,
se stiamo cuore a cuor.

Ti voglio bene,
non domandarmi quanto,
mai finirą l'incanto
di questo nostro amor.

Stanotte
quanti baci amor,
uno a te, due a me
finchč l'alba non verrą.

Stanotte
quanti abbracci ancor,
uno a te, due a me,
sembra un sogno ma č realtą.

Nel cielo
quante stelle d'or,
una a te, due a me
finchč l'alba non verrą.

La luna
incendia i nostri cuor
mezza a te, mezza a me.
sembra un sogno ma č realtą.

Ti voglio bene,
ma tanto, tanto, tanto,
dolcissimo incanto,
se stiamo cuore a cuor.

Ti voglio bene,
non domandarmi quanto,
mai finirą l'incanto
di questo nostro amor.

* Incorrect validation number! Please type 4

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Design, content and publication of "Leo Caracciolo"

The songs in Italian are to their respective owners.