Ricordarsi dei Nostri Bisnonni

( Sing: Valmor Marasca )
( Author: Valmor Marasca - 1963 )

  • Ricordarsi dei Nostri Bisnonni - Valmor Marasca

 Please, translate this lyrics

Original


Faze pių de cento ani,
che i Taliani qua i zé rivai;
Zé rivati de bastimento,
i gā sofresto pezo que animai;
I gā trovato puro mato,
sensa querte i dormiva in tera;
I gā lutā tanto tanto,
quasi come čser ne la guera.

Bisogna recordarse de i nostri bisnoni
che grasie a lori poi noi semo qua!

De manara i taieva le piante,
per piantare formento e milio;
Quelo zera per el suo sustento,
pena rivati qua nte sto paise;
I gā piantā tanti vignai,
i gā inpienesto le bote de vin;
L' era Italiani che ghe fea veder,
la so forsa a tuto l Brasil.

Bisogna recordarse de i nostri bisnoni
che grasie a lori poi noi semo qua!

La domenica i ndeva a mesa,
fioi e fiole e i sui genitori;
I gaveva tanta fede a Dio,
che zé pupā anca de tuti noi;
Se tuta la gente del mondo,
fose stata come i nostri bisnoni,
deso el mondo el saria ben nantro,
sensa guera e meno povertā!

Bisogna recordarse de i nostri bisnoni
che grasie a lori poi noi semo qua!

Quando l' era giorni de festa,
se reuniva diverse fameie;
I canteva, i giugheva a le boce,
giugar carte i pasea note intiere;
Ben contenti i giugheva a la mora,
e i beveva anca tanto vin;
Quando che ghe bateva la fame,
i magnea polenta e scodeghin.

Bisogna recordarse de i nostri bisnoni
che grasie a lori poi noi semo qua!

Vardé adeso, me cari frateli,
che citā e che bele colonie;
Tante strade e che grande industrie,
che i ga fato per noi ver pių sorte;
Noi qua adeso gavemo de tuto,
ascolté cosa che mi ve digo:
Recordeve de i nostri Italiani,
che adeso i č lā n tel paradizo!

Bisogna recordarse de i nostri bisnoni
che grasie a lori poi noi semo qua!

* Incorrect validation number! Please type 15

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Design, content and publication of "Leo Caracciolo"

The songs in Italian are to their respective owners.