Minuetto

( Sing: Mia Martini )
( Authors: G. Belfiore - L. Rossi - 1976 )

Listen all songs of Mia Martini

  • Minuetto - Mia Martini

 Probably there are some translation errors, forgive me. Suggest Correction

Original


È un'incognita ogni sera mia,
un'attesa, pari a un'agonia.
Troppe volte vorrei dirti no,
e poi ti vedo
e tanta forza non ce l'ho!
Il mio cuore si ribella a te,
ma il mio corpo no!
Le mani tue,
strumenti su di me,
che dirigi da maestro
esperto quale sei.

E vieni a casa mia,
quando vuoi,
nelle notti, più che mai,
dormi qui, te ne vai,
sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù,
male che ti vada,
avrai tutta me,
se ti andrà, per una notte.
E cresce sempre più la solitudine,
nei grandi vuoti che mi lasci tu!

Rinnegare una passione, no,
ma non posso dirti sempre sì
e sentirmi piccola così
tutte le volte che mi trovo qui
di fronte a te.
Troppo cara la felicità
per la mia ingenuità.
Continuo ad aspettarti,
nelle sere,
per elemosinare amore.

Sono sempre tua,
quando vuoi,
nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai,
sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù
male che ti vada
avrai tutta me,
se ti andrà, per una notte.
Sono tua, la notte a casa mia,
sono tua, sono mille volte tua.

E la vita sta passando su noi,
di orizzonti non ne vedo mai!
Ne approfitta il tempo e ruba,
come hai fatto tu,
il resto di una gioventù
che ormai non ho più.
E continuo sulla stessa via,
sempre ubriaca di malinconia.
Ora ammetto che la colpa
forse è solo mia.
Avrei dovuto perderti,
e invece ti ho cercato.

Io non so l'amore vero
che sorriso ha.
Pensieri vanno e vengono,
la vita è così.
Minuetto suona per noi,
la mia mente non si ferma mai.
Pensieri vanno e vengono,
la vita è così.

Translation


Every night of mine is uncertain
Waiting, it seems like an agony.
Too many times I would tell you no
But then I see you
And the strength fails me!
My heart rises up against you,
But not my body!
Your hands,
Instruments on me,
That you conduct like
The expert master you are.

And you come to my place,
Whenever you like,
At night more than ever.
You sleep here, you go,
Always keeping your thoughts to yourself.
Such do you know that up here,
However bad it's going
For you, you will have all of me,
If you go away for one night.
And solitude grows more and more,
In the great voids in which you leave me.

Disown a passion, no,
But I can't always say yes
To you and feel so small
Every time you're here
Before me.
Happiness is too costly
For my naivety.
I keep waiting for
You at night
To beg for love.

I'm always yours,
Whenever you like,
At night more than ever.
You sleep here, you go,
Always keeping your thoughts to yourself.
Such do you know that up here,
However bad it's going for you,
You will have all of me,
If you go away for one night
I'm yours, the night at my place,
I'm yours, a thousand times yours.

And life is passing us over,
Horizons I never see.
Time takes advantage of me and robs,
Like you did,
The remains of a youth
I no longer have now.
And I keep walking the same road,
always drunk with melancholy,
Now I admit that maybe
it's all my fault,
I should have lost you,
instead I searched you out.

I don't know the true love
Held by a smile.
Thoughts come and go,
So is life.
Minuet play for us,
My mind never stops.
Thoughts come and go,
So is life.

* Incorrect validation number! Please type 16

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Design, content and publication of "Leo Caracciolo"

The songs in Italian are to their respective owners.