Mia Gioconda

( Sing: Cristian e Ralf & Agnaldo Rayol )
( Author: Vicente Celestino - 1946 )

  • Mia Gioconda - Cristian e Ralf

 Probably there are some translation errors, forgive me. Suggest Correction

Original


Dal giorno che nasciamo
e viviamo in questo mondo,
ci manca una costola
che incontriamo in un secondo.
Ą volte molto vicino
desideriamo incontrarla,
ma a volte č necessario
molto lontano andare a cercarla.

Vediamo il destino
di uno spedizionario brasiliano,
partendo per l'Itįlia
si trasormņ in un guerriero.
E lą molto distante,
sbocciare l'amore sentģ,
e disse queste parole
ad una giovane quando la vide:

Italiana,
la mia vita oggi sei tu,
io ti voglio tanto bene,
partiremo tutti insieme,
ti lasciar non posso pił.

Italiana,
voglio a te piccola bionda,
hai il viso degli amori,
le tue labbra son due fiori,
tu sarai la mia Gioconda.

Vinto il nemico
que prima era virile,
la FEB ricevette l'ordine
di imbarcare per il Brasile.
Diceva lo tesso orfine:
"Chi si č sposato, non potrą
portare con sč la moglie,
la moglie resterį".

Promise allora il bravo:
"Tornato civile,
imbarcherai amata
per i cieli del Brasile".
E mentre lei aspettava
lą sul molo napoletano,
ripeteva queste parole
nell'idioma italiano:

Brasiliano,
la mia vita oggi sei tu,
io ti voglio tanto bene,
chiedo a Dio que tu venga,
ti scordar non posso pił.

Brasiliano,
sono ancora la tua bionda,
mio sposo hai lasciato
questo cuore abandonato,
che chiamasti di Gioconda.

Di Gioconda!
Di Gioconda!

Translation


The day we are born
and we live in this world,
we lack a rib
we find a second.
Sometimes very close
we want to find,
but sometimes necessary
go look very far.

We see luck
one Brazilian expeditionary,
starting with the Itįlia
trasormņ him a warrior.
And there too distant,
sprout love he felt,
and said these words
a young woman when he saw:

Italian,
Today my life is you,
I love you so,
we leave all together,
I can not leave you more.

Italian,
I love you little blonde,
You have the face of love,
your lips are two flowers,
you will be the Gioconda mine.

Defeated the enemy
which it was first virile,
FEB received the order
embarking for Brazil.
It said the same order:
"Who was he married, you can not
bring to women,
the woman will. "

then she promised good:
"Civil Come back,
embark beloved
the skies of Brazil. "
And while she waited
Neapolitan there in the spring,
He repeated these words
in the Italian language:

Brazilian,
Today my life is you,
I love you so,
I pray that you come,
you can not forget more.

Brazilian,
I'm still your blonde,
my boyfriend has left
this abandonato heart,
you called Gioconda.

Give Gioconda!
Give Gioconda!

* Incorrect validation number! Please type 3

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Design, content and publication of "Leo Caracciolo"

The songs in Italian are to their respective owners.