Lontananza

( Sing: Luciano Tajoli )
( Authors: N. Godini - A. Natili - 1949 )

Listen all songs of Luciano Tajoli

  • Lontananza - Luciano Tajoli

 Please, translate this lyrics

Original


Spunta il sole
e la rugiada brilla sopra i fiori.
Somiglia a quella lacrima che un di,
ora è negli occhi miei, spuntò per chi?

Per te,
che nella lontananza, piano, piano,
come una cosa morta m'hai scordato
e stai lontano.

Così lontano che tu non pensi più
a questo cuore che, come una preghiera,
sperando ancora,
a te sospira.

Ti voglio bene,
voglimi bene.
Ti voglio bene
e tu mi fai morire.

C'è la luna,
non è la stessa luna sorridente,
è triste come l'anima il mio cuor
che piange sempre di dolor. Per chi?

Per te,
che nella lontananza, piano, piano,
come una cosa morta m'hai scordato
e stai lontano.

Così lontano che tu non pensi più
a questo cuore che, come una preghiera,
sperando ancora,
a te sospira.

Ti voglio bene,
voglimi bene.
Ti voglio bene
e tu mi fai morire.

Ti voglio bene,
voglimi bene.
Ti voglio bene
e tu mi fai morire!

* Incorrect validation number! Please type 11

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Design, content and publication of "Leo Caracciolo"

The songs in Italian are to their respective owners.