Albergo a ore

( Sing: Milva )

Listen all songs of Milva

  • Albergo a ore - Milva

 Probably there are some translation errors, forgive me. Suggest Correction

Original


Io lavoro al bar
di un albergo a ore,
porto su i caffè
a chi fa l'amore.

Vanno su e giù
coppie tutte uguali,
non le vedo più
manco con gli occhiali.

Ma sono rimasta li come un cretino
vedendo quei due arrivare un mattino.
Puliti, educati, sembravano finti,
sembravano proprio due santi dipinti.

M' han chiesto una stanza,
gli ho fatto vedere
la meno schifosa,
la numero tre.

E ho messo nel letto lenzuoli più nuovi
e come San Pietro, gli ho dato le chiavi,
gli ho dato le chiavi di quel paradiso
e ho chiuso la porta, sul loro sorriso.

Io lavoro al bar
di un albergo a ore,
porto su i caffè
a chi fa l'amore.

Vanno su e giù
coppie tutte uguali,
non le vedo più
manco con gli occhiali.

Ma sono rimasta li come un cretino
aprendo la porta in quel grigio mattino,
se n'erano andati, in silenzio perfetto,
lasciando soltanto i due corpi nel letto.

Lo so che non c'entro,
però non è giusto,
morire a vent'anni e poi,
proprio qui.

Me li hanno incartati nei bianchi lenzuoli
e l'ultimo viaggio l'han fatto da soli,
né fiori né gente, soltanto un furgone,
ma li dove vanno, staranno benone.

Io lavoro al bar
di un albergo a ore,
portò su i caffè
a chi fa l'amore.

Io sarò fissata,
ma chissà perché,
non mi va di dare
la chiave del tre.

Translation


I work at the bar
of a hotel in hours
I take coffee
who makes love.

Go up and down
couples all the same,
I do not see more
not even with glasses.

But I was there like an idiot
to see these two get one morning:
clean, polite, seemed fake
Saints looked like two paintings!

Me have asked for a room
I showed him
the least disgusting,
number three!

And I put the sheets on the bed as new
Then, like St. Peter, I gave him the keys
I gave him the keys to this paradise
and I closed the room, their smiles!

I work at the bar
of a hotel in hours
I take coffee
who makes love.

Go up and down
couples all the same
I do not see more
not even with glasses!

But I was there like an idiot
to see these two get one morning:
clean, polite, seemed fake
Saints looked like two paintings!

I know it's not my fault,
but it is not fair,
die twenty years and in addition,
right here.

They were involved in white sheets
and the last trip made alone,
flowers or people, only one truck,
but where they go, they'll be fine.

I work at the bar
of a hotel in hours
I take coffee
who makes love.

It will be a fixation of mine,
but perhaps because
not makes me want to give
the key to the three.

* Incorrect validation number! Please type 12

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Design, content and publication of "Leo Caracciolo"

The songs in Italian are to their respective owners.