13, Storia d'oggi

( Singing: I Vianella )
( Authors: A. Carrisi - V. Pallavicini - 1971 )

Listen all songs of I Vianella

  • 13, Storia d'oggi - I Vianella

 Probably there are some translation errors, forgive me. Suggest Correction

Original


Il 13 dicembre,
Santa Lucia,
m'hai detto addio e sei
andato via.

Il 13 dicembre,
amore mio,
forse ho sbagliato tutto,
non ero io.

Quante macchie di petrolio
sull'asfalto di città,
quanti cuori da coniglio,
ma un leone dove sta?

Facce vuote senza sole,
occhi senza verità,
un amore per amore
c'è qualcuno che ce l'ha?

A un mare di persone
ho aperto il cuore,
mi han dato quattro soldi
e niente amore.

Sul letto dei rimpianti
tu mi hai lasciato,
per stare in mezzo al mondo
che è sbagliato.

Il bracciante taglia il grano
ma il pane non ce l'ha,
l'operaio fa le scarpe
e avanti mai non va.

Il soldato fa la guerra
e il motivo non lo sa,
la bandiera della terra
un colore non ce l'ha.

Ma vale più uno sguardo
degli occhi tuoi,
di tutte le illusioni
che ho avuto mai.

La gente sta in equilibrio
sul mondo che cade sempre giù,
sempre giù,
sempre giù.

Il bracciante taglia il grano
ma il pane non ce l'ha,
l'operaio fa le scarpe
e avanti mai non va.

Il soldato fa la guerra
e il motivo non lo sa,
la bandiera della terra
un colore non ce l'ha.

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
La bandiera della terra
un colore non ce l'ha.

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
La bandiera della terra
un colore non ce l'ha.

Il 13 dicembre,
Santa Lucia,
è il giorno più importante
che ci sia.

Quel giorno di dicembre
io ho capito
che un uomo senza amore
è già finito.

Quante macchie di petrolio
sull'asfalto di città,
quanti cuori da coniglio,
ma un leone dove sta?

Facce vuote senza sole,
occhi senza verità,
un amore per amore
c'è qualcuno che ce l'ha?

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
La bandiera della terra
un colore non ce l'ha.

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
La la la la la la la la,
la la la la la la la.

La la la la la la la la,
la la la la la la la.....

Translation


On December 13,
Holy Lucia,
to say good-bye to me
and you went away.

On December 13,
my love,
maybe I ruined everything,
was not I.

How many black tides
on the asphalt of the cities,
How hearts of rabbit,
but is lion where?

Empty faces without the Sun,
eyes without truth,
is love for the love
someone who has it?

For a sea of people
I opened my heart,
They gave to me four coins
and without love.

In the bed of nostalgia
that you left me,
to be among the world
what it are bad.

The farmer cuts the wheat
but the bread does not have,
the worker does shoes
and ahead will never do it.

The soldier is the war
and the reason that does not know,
the flag of the land
a color that does not have.

But a sorrow costs a glimpse
his eyes,
all the illusions
That I have had.

The people are in balance bring over
of a world that always falls,
increasingly
increasingly.

The farmer cuts the wheat
but the bread does not have,
the worker does shoes
and ahead it will never do it.

The soldier is the war
and the reason that he does not know,
the flag of the land
a color that does not have.

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
The flag of the land
a color that does not have.

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
The flag of the land
​a color that does not have.

On December 13 of
Holy Lucia,
It is the most important day
that exists.

This day December
I understand it
a man without love
Already it has finished.

How many black tides
on the asphalt of the cities,
How hearts of rabbit,
but is lion where?

Empty faces without the Sun,
eyes without truth,
is love for the love
someone who has it?

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
The flag of the land
a color that does not have.

La la la la la la la la,
la la la la la la la.
La la la la la la la la,
la la la la la la la.

La la la la la la la la,
la la la la la la la .....

* Incorrect validation number! Please type 11

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Design, content and publication of "Leo Caracciolo"

The songs in Italian are to their respective owners.