Un milanese a Milano

( Canta: Walter Valdi )
( Autore: Walter Valdi - 1972 )

Ascolta tutte le canzoni di Walter Valdi

  • Un milanese a Milano - Walter Valdi

 

Originale


T'hee sentii 'se gh' success?
Una cosa straordinaria!
L'hoo savuda propi adess,
l'hann trovaa col nas per aria.
L'era l in Piazza del Domm
ch'el saveva p 'se f,
el girava 'me on poer omm,
ma el saveva n in dove and.

T'hee sentii 'se l' success?
Una cosa eccezionale!
Me par vera nhanca adess.
Gh' 'rivaa el Telegiornale!
Gh' vegnuu gi i giornalista
per cerc de fall parl.
Gli hanno fatto l'intervista,
ma gh' sta nagott de f.

Ma a la fin se p sav
'se gh' success,
porco d'on can?
Han trovato un milanese
ch a Milan!
Ma va!
Han trovato un milanese
ch a Milan!

L el cercava de parl,
ma nessuno lo capiva.
Dopo on poo l'han lassaa st,
eh s perch se n impazziva.
Gh'era tutt pien de baresi,
piemontesi e sicilian,
e se n eren genovesi,
calabresi o venezian!

Gh'era finna uno Zul
e vun de la Polinesia.
Dello Zambia eren in duu,
gh'era vun de la Rodesia.
Gh'era chi parlava il turco,
chi parlava l'australian,
ma nessuno che parlasse
il dialetto de Milan!

Eh per forza!
Chi el podeva sospettaa,
porco d'on can,
di trovare un milanese
ch a Milan!
Oh gi!
Di trovare un milanese
ch a Milan!

Forse el metten in un d'on "stand"
alla Fiera Campionaria.
Forse el metten al Museo,
el metten l col nas per aria.
Forse el metten in riserva
come se f cont i indian,
come fosse un pellerossa
invece che vun de Milan.

Forse, invece, el mettarann
ai Giardini in, d'ona gabbia,
insc poeu tutti andarann
a vedell s'ciopp de rabbia.
A ved com' ch'el mangia,
se ghe pias la carna o el pess,
se el st l come on pantula
o l' viscor de rifless.

Insc almen
se podar vegn a sav,
porco d'on can,
com' fatto
un milanese de Milan!
Oh s!
Come fatto
un milanese de Milan!

N, l' minga vera, era uno scherzo.
Di milanesi ce n' ancora.
Eh, per esempio, c' il Sindaco.
No, quello no perch ele vem de.....
C' il Sovrintendente alla Scala,
il Capo dei Ghisa.
No, neanche quelli l,
perch vun el ven de.....
e quell'alter el ven da.....


D'altronde Milano una metropoli.
Dunque giusto cos,
c' gente che v, gente che viene.
Certo che se andiamo avanti ancora un po',
va a finire che per davvero,
ai Giardini Pubblici, on d a l'alter,
fann su on alter recinto
e me metten la con su um cartell:
"Homo milanensis!"


E intorna tutt'i alter a rid.
E a vialter, ona volta o l'altra,
ve vegnar dedree,
ch'el ve piccar su la spalla
e poeu el ve disar
:
T'hee sentii 'se l' success?
Una cosa straordinaria!
L'hoo savuda propi adess,
l'hann trovaa col nas per aria.

Ma a la fin se p sav
'se gh' success,
porco d'on can?
Han trovato un milanese
ch a Milan!
Ma va!
Han trovato un milanese
ch a Milan!

Italiano corrente


Hai sentito cos' successo?
Una cosa straordinaria!
L'ho saputo proprio adesso,
l'hanno trovato col naso per aria.
Era l in Piazza del Duomo
che non sapeva pi cosa fare,
girava come un povero uomo,
e non sapeva dove andare.

Hai sentito cos' successo?
Una cosa eccezionale!
Non mi sembra vero neanche adesso.
arrivato il Telegiornale!
venuto gi un giornalista
per cercare di farlo parlare.
Gli hanno fatto l'intervista,
ma non c' stato niente da fare.

Ma alla fine si pu sapere
cos' successo,
porco di un cane?
Hanno trovato un milanese
qu a Milano!
Ma va!
Hanno trovato un milanese
qu a Milano!

Lui cercava di parlare,
ma nessuno lo capiva.
Dopo un po' l'hanno lasciato stare,
eh s perch se n impazziva.
Era tutto pieno di baresi,
piemontesi e siciliani,
e se no erano genovesi,
calabresi o veneziani!

C'era persino uno Zul
e uno della Polinesia.
Dello Zambia erano in due,
c'era uno della Rodesia.
C'era chi parlava il turco,
chi parlava l'australiano,
ma nessuno che parlasse
il dialetto di Milano!

Eh per forza!
Chi poteva sospettare,
porco di un cane,
di trovare un milanese
qu a Milano!
Oh gi!
Di trovare un milanese
qu a Milano!

Forse lo mettono in uno "stand"
alla Fiera Campionaria.
Forse lo mettono al Museo,
lo mettono l col naso per aria.
Forse lo mettono in riserva
come si f con gli indiani,
come fosse un pellerossa
invece che uno di Milano.

Forse, invece, lo metteranno
ai Giardini, in una gabbia,
cos poi tutti andranno
a vederlo schioppare di rabbia.
A vedere come lui mangia,
se gli piace la carne o il pesce,
se st l come un imbranato
o se ha i riflessi pronti.

Cos almeno
si potr venire a sapere,
porco di un cane,
com' fatto
un milanese di Milano!
Oh s!
Com' fatto
un milanese di Milano!

Non mica vero, era uno scherzo.
Di milanesi ce n' ancora.
Eh, per esempio, c' il Sindaco.
No, quello no perch lui viene da.....
C' il Sovrintendente alla Scala,
il Capo dei Ghisa.
No, neanche quelli l,
perch uno viene da.....
e quell'altro viene da.....

Daltronde Milano una metropoli.
Dunque giusto cos,
c' gente che v, gente che viene.
Certo che se andiamo avanti ancora un po',
va a finire che per davvero,
ai Giardini Pubblici, un giorno o l'altro,
fanno su un altro recinto
e lo mettono l con su un cartello:
"Homo milanensis!"

E intorno tutti gli altri a ridere.
E a voi, una volta o l'altra,
vi verr da dietro,
vi batter sulla spalla
e poi lui vi dir:
Hai sentito cos' successo?
Una cosa straordinaria!
L'ho saputo proprio adesso,
l'hanno trovato col naso per aria.

Ma alla fine si pu sapere
cos' successo,
porco di un cane?
Hanno trovato un milanese
qu a Milano!
Ma va!
Hanno trovato un milanese
qu a Milano!