Un corpo e un'anima

( Canta: Wess )
( Autori: L. Albertelli - Dattoli - Lubiak - 1975 )

Ascolta tutte le canzoni di Wess

  • Un corpo e un'anima - Wess

 

Originale


Smettila, è stupido litigare.
Daccordo si, però
l'ho vista io,
lei ti guardava come fossi suo
e invece c'ero anch'io.

Oh, no non dir così.
È vero.
Senti, vieni qui.
Così non sò tenerti il muso,
se mi stringi tu
mi sciolgo nel tuo abbraccio
e i nervi non ho più.

E non ci lasceremo mai,
abbiamo troppe cose insieme.
Se ci arrabbiamo poi,
ci ritroviamo poi
un corpo e un'anima.

Le stesse cose che vuoi tu
le voglio io e questo è amore.
Anche stasera noi
noi siamo più che mai
un corpo e un'anima.

Ridi già,
ecco mi hai perdonato.
Mio Dio, che sciocco sei, sai bene che
io per amore ti perdono tutto,
ed è più bello poi.

Oh, dillo ancora dai.
Ti amo.
Non cambiare mai.
Ci vuole poco a fare pace
se anche tu lo vuoi,
E stelle sul soffitto
accendiamo noi.

E non ci lasceremo mai,
abbiamo troppe cose insieme.
Se ci arrabbiamo poi,
ci ritroviamo poi
un corpo e un'anima.

Le stesse cose che vuoi tu
le voglio io e questo è amore.
Anche stasera noi
noi siamo più che mai
un corpo e un'anima.

E non ci lasceremo mai....