Ue! Paesano

( Canta: Nicola Paone )
( Autore: Nicola Paone - 1950 )

Ascolta tutte le canzoni di Nicola Paone

  • Ue! Paesano - Nicola Paone

 

Originale


Ue! Paesano.
Ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue! Paesano come stą?
Ue! Paesano come stą?

L’Italia č piccolina,
c’č gente in quantitą
e questa č la rovina
che non si puņ campar.

Ogn'uno vuole andare
all'estero, si sa,
per guadagnare del pane
per babbo e per mammą.

E lascia la famiglia,
di casa se ne vą.
Guadagna il pane si
ma perde la felicitą

Ue! Paesano.
Ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.

Lei sa che quel che dico č veritą.
Passa per le vie del mondo,
vede un tipo che č italiano,
vada a stringerli la mano
chissą in cuor che cosa ci ha...

...e dica

Ue! Paesano.
Ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue! Paesano come stą?
Ue! Paesano come stą?

Inchiostro carta e penna.
Carissima mammą
io qui sto molto bene,
non ti preocupar.

E tu dimmi come stai
e come sta papą.
Ti prego di rispondere
e non mi far aspettar.

E aspetta aspetta
un giorno una lettera ci stą,
e una sorella dice
che non c’č piu mammą...

...E dica

Ue! Paesano.
Ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue! Paesano come stą?
Ue! Paesano come stą?

Ma lei č forse piemontese,
lombardo, genovese.
Č veneto, giuliano, tridentino, emiliano,
delle marche oppur toscano,
forse umbro mio paesano,
dall'abruzzo, dalla materna,
quella nostra Roma eterna.

Č di Napoli, pugliese,
forse sardo o calabrese,
lucano, siciliano.
Cosa importa, č italiano!
E se č italiano basta gią!

Perché l'Italia č tutta bella
e anche questo č veritą,
senza alcuna distinzione.
Dia la mano e venga qua...

...e dica

Ue! Paesano.
Ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue ue ue! Paesano.
Ue! Paesano come stą?
Ue! Paesano come stą?