Ti scriverò

( Canta: Pupo )
( Autore: E. Ghignazzi - 1975 )

 

Originale


Na na na na na na
na na na na na na....

D'andare via è toccato a me,
un anno e più senza di te.
Io mi domando: non lo so
senza di te come farò,
na na....
senza di te come farò.

E vola il tempo e vola via,
domani vengo a casa tua,
ti guardo in faccia e dico no,
senza di te non ci starò,
na na....
senza di te non ci starò.

Mi scriverai e pure io ti scriverò,
le notti in bianco, oh mio Dio, che passerò
gridando in sogno: grande amore vieni qua,
porca miseria questa età,
na na....
porca miseria questa età.

Più passa il tempo e più ti amo,
io senza te mi sento strano.
Ti vedo sempre accanto a me
sarà così anche per te,
na na....
o adesso stai meglio di me.

Mi scriverai e pure io ti scriverò,
le notti in bianco, oh mio Dio, che passerò
gridando in sogno: grande amore vieni qua,
porca miseria questa età,
na na....
porca miseria questa età.

Mi scriverai e pure io ti scriverò,
le notti in bianco, oh mio Dio, che passerò.

Mi scriverai e pure io ti scriverò,
le notti in bianco, oh mio Dio, che passerò.