Terremoto d'Abruzzo

( Canta: Vittorio Alescio )
( Autore: Vittorio Alescio - 2009 )

Ascolta tutte le canzoni di Vittorio Alescio

  • Terremoto d'Abruzzo - Vittorio Alescio

 

Originale


Dio,
senti 'sta preghiera,
l'uomo della strada
che te sta a chiama'.

Ma che d'
tutta questa gente
che scappa dalle case
e nun s `ndo anna'.

Cdeno
chiese e cattedrali,
scole e campanili.
O mia povera citt!

Mamme
co' li regazzini
creno abbracciati
e c' chi gne la f.

Cdeno
chiese e cattedrali,
scole e campanili.
O mia povera citt!

Mamme
co' li regazzini
creno abbracciati
e c' chi gne la f.

Creno abracciati
e c' chi gne la f!

Italiano corrente


Dio,
ascolta questa preghiera,
l'uomo della strada
che ti sta chiamando.

Ma cos'
tutta questa gente
che scappa dalle case
e non s dove andare.

Cadono
chiese e cattedrali,
scuole e campanili.
O mia povera citt!

Mamme
con i bambini
corrono abbracciati
e c' chi non ce la f.

Cadono
chiese e cattedrali,
scuole e campanili.
O mia povera citt!

Mamme
con i bambini
corrono abbracciati
e c' chi non ce la f.

Corrono abbracciati
e c' chi non ce la f!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.