Rondinella forestiera

( Canta: Carlo Buti )
( Autori: Cherubini - Fragna - 1954 )

Ascolta tutte le canzoni di Carlo Buti

  • Rondinella forestiera - Carlo Buti

 

Originale


Guarda che bel tramonto,
le stelle si son date appuntamento
mentre col cuore avvinto
sospiri in una lacrima di pianto.

Tu parti e non hai voglia di partire,
tu guardi questo cielo e questo mare,
io so, dalle tue lacrime sincere,
che non potrai scordare il nostro amore.

Arrivederci bella forestiera,
rondinella che parti stasera.
Il nido tuo lontano forse splendido sarà,
ma il cuore col mio cuore incatenato resterà.

Nei sogni sentirai come un tormento
la mia voce velata di pianto,
la voce di quest'anima che ancor sospira a te:
"Ti voglio tanto bene, non ti scordar di me".

Fiori dei versi colli
che avete ornato i biondi suoi capelli,
fiori celesti e gialli
più non vedrete quegli occhioni belli.

Le labbra ai baci miei si sono chiuse,
un treno la riporta al suo paese.
La luna che dal cielo ci sorrise
è triste come l'ombra delle cose.

Nei sogni sentirai come un tormento
la mia voce velata di pianto,
la voce di quest'anima che ancor sospira a te:
"Ti voglio tanto bene, non ti scordar di me".

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.