Renato

( Canta: Mina )
( Autori: A. Testa - Cortez - 1962 )

 

Originale


Renato, Renato, Renato,
ti voglio bene, non hai capito?
Renato, Renato, Renato,
se non mi baci non vivo più.

Renato, Renato, Renato,
a casa tua tu mi hai invitato,
Renato, Renato, Renato,
e ci ho trovato papà e mammà.

Scommetto che nessuno bacia come te,
però chissà perchè, non lo dimostri a me,
se tu ti decidessi a dirmi almeno un sì,
io non sarei ridotta così.

Renato, Renato, Renato,
così carino, così educato,
Renato, Renato, Renato,
mi porti al cinema e guardi il film.

Scommetto che nessuno bacia come te,
però chissà perchè, non lo dimostri a me,
se tu ti decidessi a dirmi almeno un sì,
io non sarei ridotta così.

Renato, Renato, Renato,
come vorrei non averti amato,
Renato, Renato, Renato,
tu sei un mostro di ingenuità.

Renato, Renato, Renato,
la serenata che ti ho cantato,
Renato, Renato, Renato,
vuol dire che morirò per te.

Renato, Renato, Renato,
la serenata che ti ho cantato,
Renato, Renato, Renato,
vuol dire che morirò per te.

Renato, Renato, Renato,
la serenata che ti ho cantato,
Renato, Renato, Renato,
vuol dire che morirò per te!