Re di cuorì

( Canta: Caterina Caselli )
( Autori: G. Bigazzi - C. Cavallaro - Savio - 1970 )

Ascolta tutte le canzoni di Caterina Caselli

  • Re di cuorì - Caterina Caselli

 

Originale


Ti senti il re di cuori
e prendi un cuore quando vuoi.
Lo tieni un pò
vicino a te
e poi lo lasci come hai fatto a me.

Ma quando una ragazza
sempre sola se ne sta,
un bacio sembra la felicità.
L'amore brucia chi non lo sa.
Dovevo stare sul chi va là.

Re di cuori,
vorrei sapere il cuore tuo dov'è.
Pensi a tutte ma non pensi a me.
Non pensi a me.
Non pensi a me.

Re di cuori,
fra tante donne guarda una bambina,
una bambina che riderà
se ancora tu prenderai la sua mano.
Allora sì che io vivrò.
L'amore è bello ma io non ce l'ho.

Il vento maestrale
spezza i fiori qua e là.
Tu spezzi il cuore
di chi non è
che una bambina che sta in mano a te.

La vita è una corrente
che ti porta sempre giù.
L'amore è un ramo che ti salverà.
L'amore è bello per chi ce l'ha.
Dovevo stare sul chi va là.

Re di cuori,
vorrei sapere il cuore tuo dov'è.
Pensi a tutte ma non pensi a me.
Non pensi a me.
Non pensi a me.

Re di cuori,
fra tante donne guarda una bambina,
una bambina che riderà
se ancora tu prenderai la sua mano.
Allora sì che io vivrò.
L'amore è bello ma io non ce l'ho.

Allora si che io vivrò!