Pulecenella

( Canta: Giacomo Rondinella )
( Autori: Parente - Palliggiano - 1954 )

Ascolta tutte le canzoni di Giacomo Rondinella

  • Pulecenella - Giacomo Rondinella

 

Originale


Eccomi qua,
Napule amata, Napule bella!
Eccomi qua,
mo ll'abballammo 'sta tarantella!

Scusate si 'o fantasma d''o ppassato
'mpruvvisamente cc s' appresentato!
- Si pu, si pu? - Chi si'? Chi s'?
- Pulecenella!

Stasera, ch' 'a serata d''e ccanzone,
mettimmo 'a samba 'mmiez' manduline
e po' cantammo sott'a nu balcone:
"Fronne 'e limone".

'I chiagno e s' cuntento,
cuntento 'e tutt''o chianto
ca scenne 'a sott''a maschera
pe' 'sta felicit!

Jammo, abballammo!
Gente g', abballate cu me!
Tarant'!
Tarant'! Tarant'!

E' samba, s!
Mme smove 'e ggambe 'sta sambetella.
E' samba, s!
Ll'abballa pure 'sta lucianella!

E' overo, tutt''e ddanze s' cagnate,
ma sngo sempe 'e stesse 'e 'nnammurate!
State a sent che ve v' d
Pulecenella:

Stasera ch' 'a serata d''e ccanzone,
mettimmo 'a samba 'mmiez' manduline
e po' cantammo sott'a nu balcone:
"Fronne 'e limone".

'I chiagno e s' cuntento,
cuntento 'e tutt''o chianto
ca scenne 'a sott''a maschera
pe' 'sta felicit!

Jammo, abballammo!
Gente g', nun chiagnite cu' me!
Tarant'!
Tarant'! Tarant'!

Gente g',
nun chiagnite cu' me!
Tarant'!
Tarant'! Tarant'!

Italiano corrente


Eccomi qu,
Napoli amata, Napoli bella!
Eccomi qu,
adesso la balliamo questa tarantella!

Scusate se il fantasma del passato
improvvisamente qu si presentato!
- Si pu, si pu? - Chi sei'? Chi sono?
- Pulcinella!

Stasera, che la serata delle canzoni,
mettiamo il samba in mezzo ai mandolini
e poi cantiamo sotto un balcone:
"Foglie di limone".

Io piango e sono contento,
contento per tutto il pianto
che scende sotto la maschera
per questa felicit!

Andiamo, balliamo!
Gente, gente, ballate con me!
Tarantella!
Tarantella! Tarantella!

samba, s!
Mi muove le gambe questo samba.
samba, s!
La balla pure questa bimba!

vero, tutte le danze sono cambiate,
ma sono sempre le stesse le innamorate!
State a sentire cosa vi vuol dire
Pulcinella:

Stasera, che la serata delle canzoni,
mettiamo il samba in mezzo ai mandolini
e poi cantiamo sotto un balcone:
"Foglie di limone".

Io piango e sono contento,
contento per tutto il pianto
che scende sotto la maschera
per questa felicit!

Andiamo, balliamo!
Gente, gente, non piangete con me!
Tarantella!
Tarantella! Tarantella!

Gente, gente,
non piangete con me!
Tarantella!
Tarantella! Tarantella!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.