Oi Mari'

( Canta: Alberto Rabagliati )
( Autori: Nisa - C. Di Ceglie - 1941 )

 

Originale


Oi Mari'! Oi Mari'!

Oi Mari', oi Mari',
da quel giorno che t'ho vista
ho perduto la mia testa.
Sai perchč?
Da quel giorno pių non dormo e penso a te!

Oi Mari', oi Mari',
tu perō, alla faccia mia,
te la spassi in compagnia.
Ma di chi?
Di qualcuno che al mio cuore ti rapė!

Mari', Mari',
famme durmi', famme durmi', Mari',
cu'tte, cu'tte,
sulo cu'tte, sulo cu'tte.
Pecche'?

Oi Mari', oi Mari',
oggi sono in arretrato
e mi sento inguaiato.
Sai perchč?
Quando sto per prender sonno penso a te!

Oi Mari'! Oi Mari'!
Oi Mari'!