Nilo Blu

( Canta: Nilla Pizzi )
( Autore: Anonimo - 1928 )

 

Originale


Quando il buio fitto scende sull'Egitto,
sal la mezza luna in ciel.
Godono gli amanti
fascinosi istanti
tra l'olir d'un Asfodel.

E le mummie a mezzanotte
ti saltellano il fox-trot,
mentre un coccodrillo,
tacito e tranquillo,
mostra i denti ad un cammel.

Laggiù, sul Nilo Blu,
non v'è che del bambù.
Dei lobi bianchi ritti sullo stel
e c'è la manna
che vien giù dal ciel.

Laggiù, sul Nilo Blu,
non c'è più la virtù.
Si sposano le gru
insieme ai marabù,
laggiù, sul Nilo Blu.

Quando verso sera rugge la pantera,
brilla un disco rosso in ciel.
Piangono i leoni
caldi lacrimoni
aspettando il desinar.

La gazzella saltellante
corre dal suo spasimante
mentre che il serpente,
molto intraprendente,
cerca un'Eva da tentar.

Laggiù, sul Nilo Blu,
non v'è che del bambù,
dei lobi bianchi ritti sullo stel
e c'è la manna
che vien giù dal ciel.

Laggiù, sul Nilo Blu,
non c'è più la virtù.
Si sposano le gru
insieme ai marabù,
laggiù, sul Nilo Blu.

Si sposano le gru
insieme ai marabù,
laggiù, sul Nilo Blu!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.