Nessuno mai

( Canta: Marcella Bella )
( Autori: G. Bella - G. Bigazzi - 1974 )

Ascolta tutte le canzoni di Marcella Bella

  • Nessuno mai - Marcella Bella

 

Originale


Nessuno mai,
nessuno mai,
nessuno, nessuno.
Telefonarmi tu non puoi
perch a quest'ora tocca a lei
starti vicino.

Cos nessuno mai,
nessuno mai
mi tiene la mano.
Nel buio affiora la paura
e mi addormento coi complessi
di un bambino.

Sogno e risogno la vita mia,
gli errori fatti che rifarei,
i nostri patti riguardo a lei.
Ma se non l'ami perch ci stai.
Lei si serve di te,
mentre io ne ho bisogno per vivere.
Lei signora, io donna libera.

Non c' nessuno mai,
ed io cos da sola cammino
spiccando goffi voli
verso amici soli,
e tempo perso il mio destino.
Amare senza limiti dove sbaglio io.
Eppure devo amarti amore mio.

Chi ruberebbe mai,
nessuno mai,
gli occhiali a un poeta.
Senza la fantasia non scrive.
E allora tu cosa ne fai
della mia vita?

C'era un ragazzo che amava il fiume.
Io bianche piume d'airone ho.
L'Africa vergine ma lontana,
forse per questo che lui mi am.
La mia storia di donna
si ferma al primo capitolo
di prigioniera donna libera.

Chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai, nessuno.
Io tra la folla, un burattino,
con i fili ingarbugliati dal destino.

Chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai,
chi , nessuno mai, nessuno.
E sugli opuscoli, il sapone
l'ho scambiato per un cuore di cartone.

Amare senza limiti dove sbaglio io.
Eppure devo amarti amore mio!