Maremma amara

( Canta: Riccardo Marasco )
( Autore: Anonimo - 1860 )

Ascolta tutte le canzoni di Riccardo Marasco

  • Maremma amara - Riccardo Marasco

 

Originale


Tutti mi dicon
Maremma, Maremma,
ed a me sembra una
Maremma amara.

L'uccello che ci va
perde la penna,
il giovin che ci va
perde la dama.

Chi va in Maremma e lascia
la montagna,
perde la dama e nulla
ci guadagna.

Chi va in Maremma e lascia
l'acqua bona,
perde la dama e più
non la ritrova.

Chi va in Maremma e lascia
l'acqua fresca,
perde la dama e più
non la ripesca.

Sia maledetta
Maremma, Maremma,
maledetta Maremma
e chi l'ama.

Tutto mi trema il cor
quando ci vai,
per lo timor
che ci vedrem più mai.

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.