Mamma mia

( Cantano: I Camaleonti )
( Autori: Mogol - L. Battisti - 1969 )

 

Originale


Quanta polvere negli occhi,
quasi non vedevo pių,
quanti sogni belli che
son crollati insieme a me.

Oggi il sole
mi ha svegliato
e chi ho visto?
Ho visto te.

Ma chi sei, chi ti ha mandato?
Ma sei certa che vuoi me?
Ma sei certa che vuoi me,
proprio me?

Mamma mia, mamma mia,
il mio cuore scoppierā,
lei č mia, lei mi vuole,
lei mi ama.

Mamma mia, mamma mia,
ma che festa ci sarā,
lei č mia, lei mi vuole,
lei mi ama.

Ho imparato a non sperare,
a non credere e sognare,
io ti guardo e penso che
sei un miracolo per me.

La tua bocca,
le tue mani
sul mio viso,
su di me.

Ma chi sei, chi ti ha mandato?
Ma sei certa che vuoi me?
Ma sei certa che vuoi me,
proprio me?

Mamma mia, mamma mia,
il mio cuore scoppierā,
lei č mia, lei mi vuole,
lei mi ama.

Mamma mia, mamma mia,
ma che festa ci sarā,
lei č mia, lei mi vuole,
lei mi ama.

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.