Madonna delle Rose

( Canta: Claudio Villa )
( Autori: M. Ruccione - G. Fiorelli - 1952 )

Ascolta tutte le canzoni di Claudio Villa

  • Madonna delle Rose - Claudio Villa

 

Originale


Com'è freddo
questo maggio malinconico
senza sole, senza amore,
senza lettere.

Dico al cuore:
"Prega e spera, chi t'amava tornerà"
ed il cuore mio stasera
prega chi m'ascolterà.

Madonna delle Rose
riportami il sorriso
di quella che cantava
in questa casa.

Madonna delle Rose,
quest'anima delusa
non sogna che il celeste
del suo viso.

Le rose,
come te
le amava tanto
la madonna mia.

Le rose,
che m'han fatto amare
il pianto della gelosia,
le dono a te.

Madonna delle Rose,
riportami il sorriso
di quella che cantava
in questa casa.

Ho troppo pianto e atteso,
ho troppo il cuore chiuso,
fa che ritorni a me,
Madonna delle Rose.

Le rose,
come te
le amava tanto
la madonna mia.

Le rose,
che m'han fatto amare
il pianto della gelosia,
le dono a te.

Madonna delle Rose,
riportami il sorriso
di quella che cantava
in questa casa.

Ho troppo pianto e atteso,
ho troppo il cuore chiuso,
fa che ritorni a me,
Madonna delle Rose.

Madonna delle Rose!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.