Lu Maritiello

( Canta: Tony Santagata )
( Autore: Tony Santagata - 1975 )

Ascolta tutte le canzoni di Tony Santagata

  • Lu Maritiello - Tony Santagata

 

Originale


Io so nu maritiello assai curiose,
da na cantina esche, 'nda n'ata trase.
Quanne ritorno a casa, tutto 'mbriache,
dico: "Mugliera mia facime la pace"

Lena, mia cara Lena,
tu sei la pena di questo cuor.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Pace non voglio fare, sono adirata,
se prima non mi dici dove hai stato.
Io vado a lavorare, trasporto vino,
lo bevo e lo trasporto qui dentro di me.

Vino, vino, eccolo qu.
Vino, vino, e tira a camp.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Nun vedo l'ora ca vene Natale
pe' famme na magnata de maccarone.
Pe' me scurd li guaie e li cambiale
me faccio na bevuta e tiro a camp.

Vino, vino eccolo qu.
Vino, vino e tira a camp.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Tu si 'cchi blla de na rosa de maggio.
L'uocchie ca tiene 'nfronte so com'a lu mare.
Pe vul bene a te ce vole curaggio.
Io sparapacchio e moro d'amore pe t!

Lena, mia cara Lena
te voglio bene, te voglio amar.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.


Italiano corrente


Io sono un marito assai curioso,
da una cantina esco, dentro ad un'altra entro.
Quando ritorno a casa, ubriaco fradicio,
dico: "Moglie mia facciamo la pace"

Lena, mia cara Lena,
tu sei la pena di questo cuor.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Pace non voglio fare, sono adirata,
se prima non mi dici dove sei stato.
Io vado a lavorare, trasporto vino,
lo bevo e lo trasporto qui dentro di me.

Vino, vino, eccolo qu.
Vino, vino, e tira a campare.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Non vedo l'ora che viene Natale
per farmi una mangiata di maccheroni.
Per dimenticare i miei guai e le cambiali
mi faccio una bevuta e tiro a campare.

Vino, vino eccolo qu.
Vino, vino e tira a campare.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Tu sei pi bella di una rosa di maggio.
Gli occhi che hai nel viso sono come il mare.
Per volere bene a te ci vuole coraggio.
Io mi sdraio e muoio d'amore per te!

Lena, mia cara Lena
ti voglio bene, ti voglio amare.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.

Vorrei coprir la tua bocca
di baci, di baci, di baci,
per dirti quanto mi piaci
e poi tenerti sul cuor.


Mentre il coro ripete il ritornello tre volte
si sente il Maritiello dire:

Lena, Lena, facciamo la pace.
Lena, Lena, ma che cosa stai facendo?
Stai prendendo la scopa?
Lenaaaaaaaa!!!