La sedia a dondolo

( Canta: Dea Garbaccio )
( Autori: Morbelli - Rampoldi - 1942 )

Ascolta tutte le canzoni di Dea Garbaccio

  • La sedia a dondolo - Dea Garbaccio

 

Originale


Quando tacita e leggera
scende la sera lieve nel cuor,
sulla sedia a dondolo mi sdraio allor
e addormenta il cuore sognator.

Sulla sedia a dondolo
placida mi dondolo
e mi sembra d'essere
una bianca nuvola che nell'aria va.

Il mio cuor si dondola
come in una gondola
e il mio cuore palpita
trepido in un'estasi di felicitį.

E senza te
chiudo gli occhi e tu mi appari allor
e volgi a me,
mi sorridi e mi sussurri: "Amor".

Sulla sedia a dondolo
placida mi dondolo
e il mio cuore immemore
subito s'illumina di felicitą.