La notte dell'addio

( Canta: Iva Zanicchi )
( Autori: Diverio - A. Testa - 1966 )

Ascolta tutte le canzoni di Iva Zanicchi

  • La notte dell'addio - Iva Zanicchi

 

Originale


La notte dell'addio,
il buio dentro e intorno, poi,
quando vuole Dio
si accende un nuovo giorno.

La nostra casa vuota
il sole inonderÓ
e tu non ci sarai,
e tu non ci sarai, amore mio.

La notte dell'addio
neppure una parola, tu
tu contro il petto mio,
non vuoi lasciarmi sola.

Io ti prometto, amore,
che mi ricorder˛
del bene che mi hai dato,
del bene che ti ho dato. Addio!

Come un filo che si spezza,
come sabbia che nessuno mai,
nessuno pu˛ tenere tra le dita,
ora la tua vita si allontana dalla mia.

La notte dell'addio,
il buio dentro e intorno, poi,
quando vuole Dio
si accende un nuovo giorno.

La nostra casa vuota
il sole inonderÓ
e tu non ci sarai,
e tu mi mancherai. Addio!

La notte dell'addio,
il buio dentro e intorno, poi,
quando vuole Dio
si accende un nuovo giorno.

La nostra casa vuota
il sole inonderÓ
e tu non ci sarai,
e tu mi mancherai. Addio!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.