La lontananza

( Canta: Domenico Modugno )
( Autori: Modugno - Bonaccorti - 1970 )

Ascolta tutte le canzoni di Domenico Modugno

  • La lontananza - Domenico Modugno

 

Originale


Mi ricordo che il nostro discorso
fu interrotto da una sirena
che correva lontana chissÓ dove.
Io ebbi paura come sempre,
quando sento questo suono
penso a qualcosa di grave,
e non mi rendevo conto che per me e per te
non poteva accadere nulla di pi¨ grave
del nostro lasciarci.
Allora come ora.

Ci guardavamo
avremmo voluto rimanere abbracciati,
invece con un sorriso ti ho accompagnata
per la solita strada
ti ho baciata come sempre
e ti ho detto dolcemente:
la lontananza sai Ŕ come il vento,
spegne i fuochi piccoli
accende quelli grandi.
Quelli grandi.

La lontananza sai che Ŕ come il vento
che fa dimenticare chi non s'ama.
╚ giÓ passato un anno ed Ŕ un incendio
che mi brucia l'anima.

Io che credevo d' essere il pi¨ forte
mi sono illuso di dimenticare
e invece sono qui a ricordare,
a ricordare te.

La lontananza sai Ŕ come il vento
che fa dimenticare chi non s'ama.
╚ giÓ passato un anno ed Ŕ un incendio
che brucia l'anima.

Adesso che Ŕ passato tanto tempo
darei la vita per averti accanto
per rivederti almeno un solo istante
per dirti: perdonami!

Non ho capito niente del tuo bene
ed ho gettato via inutilmente
l'unica cosa vera della mia vita:
l'amore tuo per me.

Ciao amore,
ciao non piangere
vedrai che torner˛.
Te lo prometto ritorner˛.
Te lo giuro amore ritorner˛
perchÚ ti amo
ti amo.

Ritorner˛,
ciao amore,
ciao.
Ti amo!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.