La bisbetica domata

( Canta: Lilia Silvi )
( Autori: Nisa - C. A. Bixio - 1943 )

  • La bisbetica domata - Lilia Silvi

 

Originale


Io conobbi una ragazza
non so dove, tempo fa,
capricciosa e mezza pazza
ma assai bella in veritā.

Finalmente s'č sposata.
Come fu, come non fu,
piano piano s'č calmata,
oggi non si riconosce pių.

Capricciose e mezze pazze
quasi tutte sono un po',
queste scettiche ragazze
che ti sanno dire solo: 'No'.

Ci sarebbe qualche cosa per cambiarle? Si!
Una buona medicina per guarirle? Si!
Qualche mezzo convincente per calmarle? Si!
Un marito ed un bastone lė per lė. Si! Si!

E poi quando son sposate,
non le riconosci pių,
le bisbetiche domate
son sposine piene di virtų.

Se una donna č un poco stolta,
anche l'uomo, su per gių,
capriccioso, qualche volta
fa le bizze e non ragiona pių.

Non vuoi comprarmi una villetta in riva al mare? No!
Mi vuoi dare per favore mille lire? No!
Ho la nota della sarta da pagare! No!
Anche l'uomo sa rispondere di no! No! No!

Ma poi, quando s'č calmato,
non lo riconosci pių,
il bisbetico domato
ti dā tutto quello che vuoi tu.

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2018 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.