Frammenti

( Canta: Roberto Carlos )
( Autori: R. Carlos - E. Carlos - C. Malgioglio - 1971 )
( Titolo originale: Traumas )

 

Originale


Io, come uomo, insieme a te
non mi sono realizzato
e ho percorso la mia vita
in silenzio oramai.

Da solo, osservo i giorni
che abbiamo consumato
e come un trauma adesso provo
nella mente mia.

Ma senza te Ŕ strana la pazzia,
tu nel mio sangue hai lasciato malinconia
e frammenti adesso sento io
dentro nell'anima.

Tutta la vita ho portato
il peso di me stesso
cercando poi nelle donne
amori singolari

Solo per te ho chiuso in trappola
i veri istinti miei,
tu eri si la mia amante
ma non eri come tante.

Ma senza te Ŕ strana la pazzia,
tu nel mio sangue hai lasciato malinconia
e frammenti adesso sento io
dentro nell'anima.

Ma senza te dov'Ŕ l'intesa mia,
se nel mio sangue hai lasciato malinconia
e frammenti adesso sento io
dentro nell'anima.

L'unico pregio che hai tu
Ŕ la femminilitÓ,
Ŕ nascondere agli amici
la tua vera etÓ.

Sei brava nel tirare l'arco
che non ti tiri dietro mai.
Di come imbrogli tu i cerchi
io non so mai come fai.

Ma senza te Ŕ strana la pazzia,
tu nel mio sangue hai lasciato malinconia
e frammenti, si, adesso sento io
dentro nell'anima.

Ma senza te dov'Ŕ l'intesa mia,
se nel mio sangue hai lasciato malinconia
e frammenti adesso sento io
dentro nell'anima.

Ma senza te dov'Ŕ l'intesa mia,
se nel mio sangue.......

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.