Figli delle Stelle

( Canta: Alan Sorrenti )
( Autore: Alan Sorrenti - 1976 )

Ascolta tutte le canzoni di Alan Sorrenti

  • Figli delle Stelle - Alan Sorrenti

 

Originale


Come le stelle, noi,
soli nella notte, noi ci incontriamo.
Come due stelle noi,
silenziosamente, insieme, ci sentiamo.

Non c'è tempo di fermare
questa corsa senza fine
che ci sta portando via.

E il vento spegnerà
il fuoco che si accende
quando sono in te,
quando tu sei in me.

Noi siamo figli delle stelle,
figli della notte che gira intorno.
Noi siamo figli delle stelle,
non ci fermeremo mai, per niente al mondo.

Noi siamo figli delle stelle,
senza storia, senza età, eroi di un sogno.
Noi, stanotte, figli delle stelle,
ci incontriamo per poi perderci nel tempo.

Come due stelle, noi,
riflessi sulle onde, scivoliamo.
Come due stelle, noi,
avvolti dalle ombre, noi ci amiamo.

Io non cerco di cambiarti,
so che non potrò fermarti,
tu per la tua strada vai.

Addio ragazza, ciao,
io non ti scorderò,
dovunque tu sarai,
dovunque io sarò.

Noi siamo figli delle stelle,
figli della notte che gira intorno.
Noi siamo figli delle stelle,
non ci fermeremo mai per niente al mondo.

Noi siamo figli delle stelle,
senza storia, senza età, eroi di un sogno.
Noi stanotte, figli delle stelle,
ci incontriamo per poi perderci nel tempo.

Noi siamo figli delle stelle,
figli della notte che gira intorno.
Noi siamo figli delle stelle,
non ci fermeremo mai per niente al mondo.

Siam sempre figli delle stelle,
senza storia senza età, eroi di un sogno.
Noi stanotte, figli delle stelle,
ci incontriamo per poi perderci nel tempo.

Noi siamo figli delle stelle,
siam sempre figli delle stelle,
noi siamo figli delle stelle, noi.

Noi, stanotte figli delle stelle,
siam sempre figli delle stelle,
siamo figli delle stelle, noi.