Era già tutto previsto

( Canta: Riccardo Cocciante )
( Autori: R. Cocciante - M. Luberti - 1975 )

Ascolta tutte le canzoni di Riccardo Cocciante

  • Era già tutto previsto - Riccardo Cocciante

 

Originale


Era già tutto previsto
fin da quando tu ballando
mi hai baciato di nascosto
mentre lui, che non guardava,
agli amici raccontava
delle cose che sai dire,
delle cose che sai fare
nei momenti dell'amore,
mentre ti stringevo forte
e tu mi dicevi piano:
"io non lo amo, non lo amo"

Era già tutto previsto
fino al punto che sapevo
che oggi tu mi avresti detto
quelle cose che mi dici,
che non siamo più felici
che io sono troppo buono
che per te ci vuole un uomo
che ti sappia soddisfare
che non ti basta solo dare
ma vorresti anche avere nell'amore.
Ma quale amore!

Era già tutto previsto
anche l'uomo che sceglievi
e il sorriso che gli fai
mentre ti sta portando via.
Ho previsto che sarei
restato solo in casa mia
e mi butto sopra il letto
e mi abbraccio il tuo cuscino.
Non ho saputo prevedere,
solo che però adesso io
vorrei morire.