Era bella

( Cantano: I Profeti )
( Autori: G. O' Sullivan - R. Pareti - 1971 )
( Titolo originale: Nothing Rhymed )

 

Originale


Camminando una notte d'estate,
ho sentito una voce lassù:
"Sono sola", diceva,
"più sola di te, te ne prego vieni da me".

L'ho guardata ma c'era del buio,
mi sembrava piu bella che mai,
ho salito le scale
ma il cuore batteva,
la sua porta si è aperta per me.
La luce si è spenta,
la mano tremava,
avevo paura d'amarla.
Quella notte ho provato
le cose che mai più vivrò.

Se l'amore è una stella d'argento,
quella stella si è accesa con lei.
Io l'ho amata una notte soltanto però
è una notte che non scorderò.

Era bella, era bella, era bella,
era bello restare con lei,
era giusto esser liberi
e amare così.
Che c'importa del mondo,
che importa la gente,
che importa soffrire,
che importa morire,
era bella, era bella,
quella donna era bella per me.

Era bella, era bella, era bella,
era bello restare con lei,
era giusto esser liberi
e amare così.
Che c'importa del mondo,
che importa la gente,
che importa soffrire,
che importa morire,
era bella, era bella,
quella donna era bella per me.

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.