Domenica č sempre domenica

( Canta: Renato Rascel )
( Autori: Garinei - Giovannini - Kramer - 1958 )

Ascolta tutte le canzoni di Renato Rascel

  • Domenica č sempre domenica - Renato Rascel

 

Originale


Č domenica pei poveri e i signori,
ognuno puō dormir tranquillamente.
Nč clacson, né sirene, nč motori,
si sveglia la cittā pių dolcemente.

Persino il gallo, molto premuroso,
non fa "Chicchirichi".
Ha scritto sul pollaio:
"Buon riposo, ritorno lunedė"

Domenica č sempre domenica,
si sveglia la cittā con le campane.
AI primo din-don del Gianicolo
Sant'Angelo risponde din-don-dan.

Domenica č sempre domenica
e ognuno appena si risveglierā
felice sarā e spenderā
sti quattro soldi de felicitā.

Domenica č sempre domenica
e ognuno appena si risveglierā
felice sarā e spenderā
sti quattro soldi de felicitā.

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.