Corde della mia chitarra

( Canta: Claudio Villa )
( Autori: Fiorelli - Ruccione - 1957 )

Ascolta tutte le canzoni di Claudio Villa

  • Corde della mia chitarra - Claudio Villa

 

Originale


E' tornata!
L'hanno accolta le stesse cose,
l'hanno attesa le stesse rose.
Dolce sogno dagli occhi verdi,
è tornata ma è troppo tardi.
Troppo tardi per chi aspettò.

Corde della mia chitarra,
se la mano trema sull'accordo,
se la musica si perde
nell' indifferenza d'uno sguardo,
corde della mia chitarra, perchè vi fermate,
perchè non suonate soltanto per me?

Oh... com'era dolce questa musica!
Oh...e come adesso sembra inutile!
Se non ci ascolterà,
non vi fermate,
corde della mia chitarra
suonate per me.

Suonate, suonate
corde della mia chitarra!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.