Com'è bella la città

( Canta: Giorgio Gaber )
( Autore: Giorgio Gaber - 1969 )

Ascolta tutte le canzoni di Giorgio Gaber

  • Com'è bella la città - Giorgio Gaber

 

Originale


Vieni, vieni in città,
che stai a fare in campagna?
Se tu vuoi farti una vita
devi venire in città.

Com'è bella la città,
com'è grande la città,
com'è viva la città,
com'è allegra la città.

Piena di strade e di negozi
e di vetrine piene di luce,
con tanta gente che lavora
con tanta gente che produce.

Con le réclames sempre più grandi,
coi magazzini, le scale mobili,
coi grattacieli sempre più alti
e tante macchine, sempre di più.

Com'è bella la città,
com'è grande la città,
com'è viva la città,
com'è allegra la città.

Vieni, vieni in città,
che stai a fare in campagna?
Se tu vuoi farti una vita
devi venire in città.

Com'è bella la città,
com'è grande la città,
com'è viva la città,
com'è allegra la città.

Piena di strade e di negozi
e di vetrine piene di luce,
con tanta gente che lavora
con tanta gente che produce.

Con le réclames sempre più grandi,
coi magazzini, le scale mobili,
coi grattacieli sempre più alti
e tante macchine, sempre di più.

Com'è bella la città,
com'è grande la città,
com'è viva la città,
com'è..............

Vieni, vieni in città,
che stai a fare in campagna?
Se tu vuoi farti una vita
devi venire in città.

Com'è bella la città,
com'è grande la città,
com'è viva la città,
com'è allegra la città.

Piena di strade e di negozi
e di vetrine piene di luce,
con tanta gente che lavora,
con tanta gente che produce.

Con le réclames sempre più grandi,
coi magazzini, le scale mobili,
coi grattacieli sempre più alti
e tante macchine, sempre di più.

Com'è bella la città,
com'è grande la città,
com'è viva la città,
com'è allegra la città.

Com'è bella la città,
com'è grande la città,
com'è viva la città,
com'è allegra la città.

Piena di strade e di negozi
e di vetrine piene di luce,
con tanta gente che lavora,
con tanta gente che produce.

Con le réclames sempre più grandi,
coi magazzini, le scale mobili,
coi grattacieli sempre più alti
e tante macchine, sempre di più.

Sempre di più!
Sempre di più!
Sempre di più!

     
 

Musica Italiana Copyright 2006-2017 "Pino Ulivi". Progetto, contenuto y pubblicazione da parte de "Leo Caracciolo"

Le canzoni in italiano sono dei loro rispettivi autori.