Cerchi nell'acqua

( Canta: Memo Remigi )
( Autori: M. Remigi - F. Lai - 1967 )

Ascolta tutte le canzoni di Memo Remigi

  • Cerchi nell'acqua - Memo Remigi

 

Originale


Cominciavi così,
coi tuoi primi perchè,
sulla riva dell'acqua
che cantava per te,
tra i discorsi del vento,
la tranquillità
di un canale tra i campi
e il molino che va.

Era il tuo passatempo,
quando stavi laggiù,
far dei cerchi nell'acqua,
non chiedevi di più.
Oggi invece non senti
quella tranquillità,
devi stringere i denti
per restare in città.

L'ambizione è il tuo credo
e per lei sottostai
alla legge precisa
di non cedere mai.
Ma la riva è lontana,
più di quello che sai,
e i tuoi cerchi nell'acqua
non vi arrivano mai.

Ogni giorno una prova
che vuoi vincere tu,
e la sera ti trova
a non ridere più,
e ti assalgono dubbi
per la vita che fai
e per quello che hai dato
contro quello che hai.

E aspettando un amore
con qualcosa di più,
a far cerchi nell'acqua
non rimani che tu.
È importante però
che tu resti così,
come quella di ieri,
ben lontano di quì.

Coi discorsi del vento
e la tranquillità
di un canale tra i campi
e il molino che va.
Ma la gente che vede
come vivi anche tu,
forse, forse non crede
che sei sempre laggiù.

E la gente sorride
per la vita che fai,
ma i tuoi cerchi nell'acqua
non finiscono mai.
Non finiscono mai!