Brazil

( Canta: Gigliola Cinquetti )
( Autori: A. Barroso - S. K. Russell - 1930 )

 

Originale


Brazil,
col dolce incanto del tuo ciel,
m'hai dato il fascino gentil
d'un sogno in un azzurro vel.

Brazil, m'è dolce ricordar,
in questa languida canzon,
al sole che tramonta in mar,
la tua più magica vision.

No, da te lontano non starò,
e se da te tornerò,
il cuor da te lascerò,
amor sottil, Brazil, Brazil!

M'è dolce ricordar,
in questa languida canzon,
al sole che tramonta in mar,
la tua più magica vision.

No, da te lontano non starò
e se da te tornerò,
il cuor da te lascerò,
amor sottil, Brazil, Brazil!