Angela

( Canta: Massimo Ranieri )
( Autore: Anonimo - 1898 )

 

Originale


Angela,
te chiamarano li Santi,
Angela,
te faccette stesse Dio.

Angela,
ca pe' 'tte morono tante,
Angela,
ca pe' 'tte moro pur'io.

Se jesse in Paradise
cu' li Santi
e nun truvasse a 'tte,
me n'esciarria.

Se jesse 'o Inferno
e te truvasse accanto,
'stu Inferno, e' Paradise
pe' 'mme sarria.

Angela,
ca pe' 'tte morono tante,
Angela,
ca pe' 'tte moro pur'io!

Italiano corrente


Angela,
ti chiamarono i Santi,
Angela,
diventasti lo stesso Dio.

Angela,
che per te muoiono in tanti,
Angela,
che per te muoio anch'io.

Se io andassi in Paradiso
con i Santi
e non ti trovassi,
me ne uscirei.

Se io andassi all'Inferno
e ti trovassi al mio lato,
quest'Inferno, il Paradiso
per me sarebbe.

Angela,
che per te muoiono in tanti,
Angela,
che per te muoio anch'io.